Vi presentiamo i nostri primi ambassador: Sam Jarockyj

4 gen
Vi presentiamo i nostri primi ambassador: Sam Jarockyj

Nome: Sam Jarockyj

Azienda: JayRock Lawn Care and Gardening

Data: Dicembre 2022

È con immenso piacere che vi presentiamo uno dei primi ambassador del marchio Kawasaki Engines: Sam Jarockyj. Sam ha un'azienda di successo che si occupa di sistemazione delle aree verdi nel nord della Scozia. Ha un vasto pubblico sui social e sa bene quanto è importante investire in macchine di buona qualità e affidabili. Proprio per questo è il partner ideale per Kawasaki Engines. 

Abbiamo chiesto a Sam cosa ne pensa del fatto che è tra i primi ambassador del marchio Kawasaki Engines.

Benvenuto a bordo! Non potremmo essere più felici di averti come ambassador del marchio Kawasaki Engines! Cosa ti ha attirato della partnership con Kawasaki?

È per me veramente un onore avere l'opportunità di rappresentare il marchio Kawasaki Engines in qualità di ambassador. Nel nostro settore dobbiamo essere supportati dagli strumenti e attrezzature che utilizziamo, e l'affidabilità è sicuramente un fattore di primo piano. Quando si tratta del motore, mi viene in mente una sola cosa: Kawasaki. Ecco perché sono particolarmente fiero di avere questa opportunità. 

Che cosa ti aspetti più di tutto dal tuo nuovo ruolo con Kawasaki?

Non vedo l'ora di avere contatti diretti in grado di fornirmi consigli, soprattutto in questo periodo di crescita per la mia attività. Credo che potrò trarre sicuramente vantaggio da tutto ciò che imparo sui prodotti Kawasaki Engines, e condividendo i contenuti di Kawasaki Engines in tutte le piattaforme social nelle quali sono attivo spero di essere un ottimo ambassador di Kawasaki Engines UE. Quanto più imparo, tanto più posso trasmettere: questa è una chiara situazione win-win per entrambi. 

Come è stato il 2022 della Jayrock Lawn Care and Gardening?

Il 2022 è stato un anno eccezionale per me e la mia azienda. Ho visto un aumento vertiginoso sia dei clienti sia della community che mi segue sui social. Ho avuto la fortuna di acquisire sia clienti professionali che privati con aree verdi di grandi dimensioni: ovviamente tutto questo mi spinge a usare attrezzature professionali più consistenti. Il 2022 è stato veramente un grande anno: non vedo l'ora di iniziare al meglio il 2023.

Quali sono le speranze per la tua attività per il 2023?

Ho in programma di penetrare maggiormente nel settore professionale e assumere il mio primo dipendente. In entrambi i casi mi troverò davanti a sfide e soddisfazioni - non vedo l'ora di cominciare! 

Eccellente! E quali sono secondo te le sfide del mercato?

Il 2023 ci riserverà senza dubbio alcuni problemi: il costo della vita presumibilmente continuerà a crescere, quindi i clienti saranno costretti a fare tagli. La cosa buona di tutto questo è che probabilmente potremo scegliere un bacino clienti migliore. Del resto l'erba continua a crescere, i cortili si sporcano e via dicendo.

Essere pronti è la cosa migliore: tenere da parte liquidità, limare il budget, valutare altri servizi da offrire... Sono tutte cose che già faccio parallelamente al lavoro pratico, e penso che tutto questo stia gettando le basi per qualcosa destinato a durare bene nel tempo. Un'azienda solida si basa su radici forti. 

Qual è la tua macchina Powered by Kawasaki preferita?

Difficile a dirsi! Direi che è il tosaerba stand-on Ferris Z1 con motore Kawasaki FX600V. Apprezzo la struttura compatta dello stand-on Ferris e le prestazioni sono eccellenti. In ogni caso, dopo aver visitato la SALTEX mi sono reso conto che ci sono un sacco di marchi che montano i motori Kawasaki, e sono tutti eccezionali!

Ci racconti un aneddoto interessante su di te?

Sono per metà ucraino (da parte di padre), il mio cognome Jarockyj in realtà si scrive Yarotskyi in ucraino. 

Hai degli hobby?

Amo giocare a golf, ho un handicap di 10. Anche se negli ultimi anni non ho avuto molto tempo da dedicare allo sport, mi piacerebbe giocare più volte a settimana.

Qual è la tua stagione preferita e perché?

LA PRIMAVERA! Adoro la primavera. Non amo l'inverno per lavorare, è noioso, con le notti buie, le piante secche e gli alberi decidui spogli. La primavera è l'inizio del ciclo: i bulbi iniziano a spuntare, le piante fioriscono e ovunque nei giardini è un'esplosione di colori. Inoltre, con le giornate più lunghe e le temperature piacevoli, è bellissimo iniziare la stagione lavorativa. 

Qual è la cosa del lavoro che più ami?

Vedere posti strepitosi e incontrare nuova gente. Ho la fortuna di vivere in una zona meravigliosa del Regno Unito: la contea di Moray, in Scozia. Molti clienti vivono in posti bellissimi con viste mozzafiato. Se non facessi questo lavoro, posti come questi sarebbero inaccessibili per me.  

Hai qualche rituale mentre lavori?

Sì! Ogni volta che taglio un normale prato, la mia routine è questa: taglio in senso antiorario l'erba e i bordi, poi eseguo una doppia cornice lungo il perimetro del prato, creo l'effetto strisce e soffio via i residui di taglio. Se non seguo questa routine non mi sento a posto con me stesso! 

Qual è la cosa più strana, divertente o interessante che ti è capitata mentre lavoravi?

La mia esperienza più strana è sicuramente quella volta in cui sono andato in una zona rurale per una delle mie solite visite bisettimanali. Durante l'ondata di caldo del 2022 camminavo in una delle proprietà e indovinate un po'? Il mio cliente, un signore anziano, stava prendendo il sole tutto nudo! Come potete immaginare, quello è stato un incontro piuttosto bizzarro per me!

Grazie Sam! È bello sentirti parlare della tua vita e del lavoro in Scozia; e di alcuni rischi insoliti legati alla cura del verde.

Siamo felici di dare il benvenuto a Sam come ambassador ufficiale del marchio Kawasaki Engines. Seguite Sam sui social per scoprire cosa fa e i contenuti relativi a Kawasaki Engines. Troverete un sacco di consigli e informazioni utili sul giardinaggio paesaggistico, oltre ad interessanti aneddoti.

Se anche voi come Sam vi affidate ai motori Kawasaki per lavorare sodo tutta la settimana, valutate anche voi l'idea di diventare ambassador del nostro marchio. Non vediamo l'ora di dare il benvenuto ad altri ambassador in tutta Europa, che condividono la passione per la manutenzione delle aree verdi e per le attrezzature di qualità. 

Scoprite tutto ciò che c'è da sapere per diventare un ambassador del marchio Kawasaki Engines qui.